Campionato PDM 8,5T REGOLAMENTO

Regolamento Campionato PDM 2020
Scopo: La ditta PDM di Pietroforte Antonio ,onde permettere la aggregazione, la amicizia, il divertimento, gli allenamenti e per favorire la attività dei propri clienti,ha realizzato un impianto privato dedicato alle gare. Volendo calmierare i costi delle competizioni permettendo a tutti di poter migliorare le proprie prestazioni, ha elaborato un regolamento proprio. Questi è suscettibile di miglioramenti nel tempo sentito il parere dei piloti tutti.
Il regolamento è distinto in tre capitoli: etico,tecnico e sportivo. Regolamento ETICO:
La partecipazione al campionato PDM prevede che i piloti non abbiano comportamenti scorretti, non violino il regolamento in ogni parte e che abbiano la massima sportività e rispetto per i piloti più inesperti e più giovani. I piloti più lenti in qualifica non hanno l’obbligo di dare strada ma se lo fanno certamente ne troveranno vantaggio. E’ vietato ostacolare il sorpasso ai piloti nettamente più veloci. In finale i piloti più lenti hanno l’obbligo di dare strada, senza fermarsi, allargando la traiettoria nei punti dove si può agevolare il sorpasso. I piloti più veloci devono avere la pazienza di aspettare il punto meno pericoloso per il sorpasso evitando di danneggiare e tamponare il pilota più lento. Sono consapevole, dall’alto di oltre 40 anni di gare , che difficilmente un pilota ostacola volontariamente ma invito tutti a prestare la massima attenzione. I piloti non andranno mai contromano, non si fermeranno mai in traiettoria ed in caso accadesse devono gridare “macchina ferma” per evitare impatti. Il pilota che esce fuori pista non deve mai rientrare danneggiando altri piloti, i recuperi prima di mettere un modello in pista controlleranno che non vi siano danni per chi sopravviene e faranno il recupero senza distrarsi con telefonini rimanendo nella posizione assegnata per la loro protezione e per la protezione dei modelli. Fare il recupero è indispensabile, tutti i piloti devono farlo. E’ possibile derogare alla presenza i qualche recupero solo a patto che siano coperte almeno le postazioni da 1 a 5.I partecipanti si impegnano a non danneggiare l’impianto, a mantenerlo pulito e chi fuma a gettare i mozziconi negli appositi contenitori. Essendo impianto e organizzazione parte della ditta PDM si chiede di evitare di danneggiarla con comportamenti commercialmente scorretti. Regolamento tecnico:
telaio: ammesso qualsiasi Touring 1:10 passo 190
Batterie : NiMh da 7,2V e Lipo fino a 7,6V . Non possiamo controllare gli ampere di carica ma prima di entrare in pista possono essere condotti test a campione per controllare che il voltaggio non superi 8,70 (tolleranza massima 0,2V)
Motore e regolatore forniti dalla organizzazione . Non essendo sempre possibile negli anni fornire prodotti che vanno fuori produzione, questi possono cambiare negli anni ma vanno selezionati dall’organizzatore. È possibile utilizzare il motore leopard 8,5 rosso vecchia serie per chi ancora lo ha oppure il nuovo PDM azzurro 8,5. Sono motori ad anticipo fisso sensored venduti al prezzo offerta di 50 euro. Di ESC si può utilizzare il vecchio leopard rosso 60A, il modello azzurro PDM da 60A e il nuovo Hobbywing 2.1 da 120 A.
Tutti gli ESC devono avere il firmware installato dal PDM . La modalità di utilizzo non è stock (visto che alcune persone in Italia sono in grado di modificare gli ESC rendendo il led lampeggiante anche in mode Timing) I parametri tuttavia in parte devono essere fissi secondo il seguente schema:
Parametro
Valore
Boost timing
Non oltre 17°
Turbo slope
Non oltre 24°
Turbo timing
Non oltre 30°
Timing acceleration
Non oltre 350
Firmware
3.05 stock
altri
liberi
Il PDM è disponibile per aiutarvi a impostare i parametri.
Rapporti :L’FDR (final drive Ratio) non deve essere inferiore a 5,85 . Questo valore serve a rendere i modelli quanto più vicini possibile nelle prestazioni massime. Inoltre ha il duplice scopo di non fare surriscaldare batterie,motore ed ESC evitando la loro accidentale rottura, rendendo possibile competere anche con batterie non costose, in modo da rendere il campionato economico ed alla portata di più persone.
Carrozzeria: per evitare di dover comprare più carrozzerie e per permettere ai piloti di concentrarsi sull’assetto che varia molto con la carrozzeria, abbiamo scelto di usare solo la carrozzeria Nardò di Bitty che vendiamo a 20 euro anziché 24 poiche’ le compriamo 50 per volta. Si può altresì usare anche la carrozzeria Venom fino ad esaurimento scorte e la carrozzeria Striker per chi ancora la ha per rispetto di chi le ha acquistate da noi nei campionati precedenti .
Gomme: si possono utilizzare sp 01360 cerchio giallo, SP spel036 e P-One 36PS02-1 asphalt acquistate dall’organizzatore. Non si può usare più di un treno per gara. In caso un concorrente strappi accidentalmente una sola gomma potrà sostituirla previo comunicazione in direzione gara. All ‘atto dell’iscrizione le gomme vengono punzonate . Un concorrente che voglia utilizzare gomme usate può farlo tranquillamente ma le deve punzonare nuovamente.
Al regolamento tecnico potranno essere concesse, a discrezione del direttore di gara, piccole deroghe solo a piloti alle prime armi per permettere loro di avvicinarsi alle competizioni. Regolamento Sportivo
Ogni campionato PDM è diviso in tre gare senza scarto. I campionati sono Primavera, estate, autunno ed inverno. Le gare sono a distanza di circa un mese l’una dall’altra per permettere a tutti di poter partecipare agevolmente. Al termine del campionato si provvede ad una premiazione nel corso di una festa con le famiglie. Tutte le gare concorrono alla formazione di una ulteriore classifica annuale con ulteriori premi anche a sorteggio e festa finale.
Iscrizioni:il PDM con congruo anticipo fornirà il link per le iscrizioni. Una volta che vi sarete registrati su Myrcm iscrivervi sarà semplicissimo. Iscrivetevi al più presto. In questo modo ci aiuterete ad avere una buona organizzazione e anche per voi sarà tutto più semplice e funzionale poiché saprete in anticipo la batteria in cui siete e gli orari di gara.
Svolgimento: le nostre gare sono sempre al mattino dalle ore 9 finendo massimo alle 14. Il nostro obiettivo e’ di non farvi stressare ma anche di permettere la partecipazione a chi non potesse fare troppo tardi.
Entro le ore 9 occorre regolarizzare la iscrizione (15 euro) e ritirare il numero di gara che andrà posizionato sul lato destro del modello (lato passeggero) senza ritagliarlo. Dopo la foto di rito si parte con la prima batteria. I piloti dell’ultima batteria devono fare i recuperi portandosi nel punto segnalato in pista secondo il proprio numero di gara. Il mancato recupero comporta la perdita del miglior tempo in qualifica o un giro di penalità in finale. Prima di ogni manches l’autoparlante scandisce 5 minuti al via, 4 minuti al via, tre minuti al via, due minuti al via, un minuto al via, 45 secondi al via, trenta secondi al via, 15 secondi al via. A questo punto non si può più scendere in pista e la partenza è lanciata. I piloti che terminano la manches portano la macchina ai controlli se richiesto dal direttore di gara e si portano al recupero. I recuperi devono essere in pista almeno a 30 secondi dal via.
Al termine delle qualifiche si considera al fine della classifica solo la migliore.
I Piloti vengono suddivisi in finali di massimo dieci piloti. In caso di piloti dispari (esempio 19 partecipanti) andranno 10 in finale A e 9 in finale B. Al termine delle qualifiche i piloti acquisiscono il nuovo numero e i primi quattro piloti di ogni finale va a fare la intervista.
Le finali iniziano dalla ultima e si ripetono tre volte rendendo utili i primi due risultati. La classifica finale è a punti. In caso di parità si vede la migliore prestazione. Nelle Finali i piloti che giungono nelle prime tre posizioni devono recarsi ai controlli senza passare dai box.
Al termine delle finali si procede con la premiazione dei primi classificati delle varie finali e con la redazione della classifica generale.
Tutte le gare del campionato Primavera, Estate, Autunno e Inverno danno luogo ad una classifica generale con festa e premi in abbondanza.
Controversie e reclami: qualsiasi reclamo o controversia deve essere fatto ESCLUSIVAMENTE al direttore di Gara Vito Pietroforte. Si cercherà sempre di trovare una soluzione nel rispetto di tutti. A tale scopo la pista dispone di un sistema di cronometraggio sempre attivo e di un sistema di telecamere che riprende la gara ed il palco piloti.
Notizie utili riguardo la pista:
La pista si trova ad Acquaviva delle Fonti (Ba) trovate le indicazioni chiedendo a Google di portarvi a modellismo Acquaviva oppure PDM acquaviva o Pista Acquavia. Google vi fornirà le indicazioni stradali.
In pista c’è un fornito negozio e centro di assistenza delle migliori marche che effettua anche vendita per corrispondenza sul sito www.pdmweb.it
Sul sito trovate il link per vedere tutti i cronologici delle gare e poterli stampare, trovate i filmati delle gare ed interviste e il link per vedere in diretta i tempi delle vostre prove.
La pista è aperta ogni giorno dalle 9 al calare del sole e la domenica (quando non ci sono gare) dalle ore 9 alle 18. Si prega di parcheggiare in maniera ordinata per permettere a tutti di poter trovare uno spazio. L’ingresso in pista per i piloti è di 10 € da pagare prima di accedere al circuito e comprende l’utilizzo della pista, dei banchi box, dell’aria compressa, dei servizi igienici, del cronometraggio, parcheggio e corrente per la ricarica delle batterie. E’ presente un bar circolistico con calciobalilla. E’ fatto obbligo di depositare i rifiuti negli appositi bidoni secondo raccolta differenziata. La pista è anche convenzionata con catering e bed & breakfast per i piloti che volessero fermarsi più giorni (prenotare in anticipo). In quel caso possiamo custodire gratuitamente eventuali bagagli fino a completamento spazio utile. La pista è dotata di tre apparati di videosorveglianza e tre allarmi indipendenti per contrastare eventuali illeciti, cartelli evidenziano la presenza di telecamere.
Contatti:
Direzione ed organizzazione gare: Vito Pietroforte 3929244300
Negozio e pista : Antonio Pietroforte 3388812244
Seguici su Facebook PDM droni modellismo
Seguiteci su Youtube https://www.youtube.com/channel/UCJ48_P_8tsf7I8yvVelhCtA/
Se con noi ti sei trovato bene facci una buona recensione. Ci aiuterai a fare in modo che la nostra attività possa crescere. https://business.google.com/reviews/l/06918178150495920140?hl=it

 

Autore / Fonte: vito